L'Arengo del Viaggiatore L'Arengo del Viaggiatore
Menu
Cerca
Ko Atletico e Barca, Real torna in vetta

Battendo in casa la neopromossa Elche (3 a 0 il finale al Bernabeu) e complici le clamorose sconfitte esterne di Barcelona ( in casa del Real Sociedad 3 a 1) e Atletico Madrid (3 a 0 senza storia al Reyno de Navarra) gli uomini di Ancelotti tornano in testa alla classifica a + 3 sulle due rivali, dirette concorrenti. Al Bernabeu un goal di Illara viziato da un fuorigioco di Benzema (ignorato da arbitro e guardalinee) spegne le velleità di un rinunciatario Elche, poi nel secondo tempo Bale e Isco chiudono la pratica.

I blaugrana reduci dal successo di Champions in casa del City, cadono a San Sebastian, contro un Real Sociedad alla ricerca di punti-Champions. Si mette subito male per i catalani che passano in svantaggio a seguito di un autogol di Song ma vanno a riposo sul risultato di 1 a 1 grazie a una rete del solito Messi. Ad inizio ripresa i baschi, con le reti di Griezmann e Zurzuta, fissano il risultato sul 3 a 1. Rumuors catalani, parlano di Klopp sulla panchina del Barca, se come da voci insistenti, Tata Martino decidesse di lasciare il club in data 30 giugno 2014, mentre è ufficiale l’addio a fine stagione del capitano Carles Puyol, 36 primavere contratto in scadenza a fine 2016, da tempo alle prese con fastidi muscolari..

Al Reyno de Navarra un Osasuna “stellare” chiude la pratica nei primi 45 minuti contro un Atletico mai in partita. Sul versante Champions, l’Athletic Bilbao vince non senza difficoltà sul campo della cenerentola Betis, 0a2 il finale, 3 punti d’oro per i baschi che restano saldamente al quarto posto.

 

Domenica 2 marzo, al Calderòn derby Atletico-Real, mentre il Barcelona potrebbe recuperare terreno sulle due rivali, ospitando al Nou Camp l’Almeria.

Lascia un Commento